Entriamo in casa ed addentriamoci nei saloni del pianterreno dove troviamo lo studio ed il salottino.  Per entrambe le stanze abbiamo curato la realizzazione dei tendaggi con i medesimi tessuti: una organza cucita doppia colore verde per il telo sotto, ed un misto seta giallo-beige per il drappeggio. Il contrasto di questi due colori ha reso le stanze luminose ma nello stesso tempo le ripara alla vista del passaggio esterno, essendo le stesse al pianterreno, in una zona trafficata del centro storico.

I soffitti con travi a vista sorreggono i nostri binari, curvati o diritti, avvolti dalle tende arricciate cucite insieme con un’unica fettuccia. Abbiamo usato poi delle calamite dorate a forma di goccia per scostare i teli superiori e dare un’immagine molto classica alle stanze.  Il particolare curioso che si nota nelle tende dello studio è  che quest’ultime sono state lasciate appositamente cadere a terra in modo molto vistoso, cosa che invece non è stata fatta in quelle del salottino.